BATTAGLIE DI NAPOLEONE

(Scritto da Elisa Quaglia)

  • Prima campagna d’Italia (1796-1797)

19 aprile 1796 – Sconfitta dell’esercito piemontese da parte dei francesi a Mondovì (Cuneo). Segue l’armistizio di Cherasco (Cuneo) il 28 aprile 1796 col quale la Francia si aggiudica Nizza e la Savoia da parte del Regno di Sardegna. Col Trattato di Parigi (15 maggio 1796) viene ristabilita la pace tra Francia e Regno di Sardegna.

5 agosto 1796 – Battaglia di Castiglione (Mantova) e vittoria francese sull’Austria.

8 settembre 1796 – Battaglia di Bassano (provincia di Vicenza) e vittoria francese sul Sacro Romano Impero.

15-17 novembre 1797 – Battaglia del Ponte di Arcole contro gli austriaci. Vittoria Francese.

14 gennaio 1797 – Battaglia di Rivoli (provincia di Torino) e vittoria francese sul Sacro Romano Impero. Seguirà il Trattato di Campoformio (17 ottobre 1797) che ripristinerà la pace tra Francia e Austria con l’annessione del Belgio e di parte della Lombardia alla Francia.

  • Campagna d’ Egitto (1798-1799)

9 giugno 1798 – Napoleone conquista Malta.

1° luglio 1798 – Napoleone conquista Alessandria d’Egitto.

21 luglio 1798 – Battaglia delle Piramidi presso il Cairo, tra francesi e Mamelucchi. Vittoria francese.

1°agosto 1798 – Sconfitta di Napoleone ad Aboukir da parte della marina inglese comandata dall’ammiraglio Horatio Nelson.

19 marzo 1799 – Inizio dell’assedio in Siria.

25 luglio 1799 – Sconfitta dell’impero ottomano di Mustafa Pascià ad Aboukir da parte di Napoleone.

  • Seconda campagna d’Italia (1800)

14 giugno 1800 – Battaglia di Marengo tra francesi e austriaci. Vittoria francese.

  • Napoleone imperatore

21 ottobre 1805 – Battaglia di Trafalgar (Spagna) tra Francia e Inghilterra, con la netta vittoria degli inglesi comandati da Horatio Nelson, che perde la vita durante lo scontro.

2 dicembre 1805 – Battaglia di Austerlitz (oggi nella Repubblica Ceca) e vittoria francese sulla Russia e sul Sacro Romano Impero (terza coalizione contro i francesi). Il Sacro Romano Impero di disgrega.

13 ottobre 1806 – Battaglia di Jena (Prussia, oggi in Germania) e vittoria di Napoleone sulla Prussia e la Sassonia.

  • Campagna polacca (1806-1807)

8 febbraio 1807 – Battaglia di Eylau (Russia) contro la Russia e la Prussia (quarta coalizione). A causa delle avverse condizioni climatiche, la Francia rischia una severa sconfitta. Viene fatta avanzare per la prima volta la Guardia Francese e alla sera l’esercito di Napoleone è vittorioso.

14 giugno 1807 – Vittoria di Napoleone a Friedland (Germania) sull’esercito russo. Segue la pace di Tilsit (Russia) tra Napoleone e lo zar Alessandro I.

  • Campagna spagnola (1808-1809)

Primavera – estate 1808 – L’esercito francese subisce una serie di sconfitte in territorio spagnolo, la cui più famosa a Madrid il 2 maggio. L’Inghilterra cerca di avanzare verso la Francia partendo da Lisbona, minacciando l’Armata francese in Spagna, che ora si trova nel pieno della Guerra d’Indipendenza.

5 novembre 1808 -17 gennaio 1809 – Campagna di Napoleone in Spagna, con la quale la Francia ricaccia gli inglesi sulle coste britanniche e riconquista la penisola iberica.

  • Battaglie con l’Austria

22 maggio 1809 – Battaglia di Aspern-Essling (Austria) tra francesi e austriaci, alleati con l’Inghilterra, il Regno di Sardegna e il Regno di Sicilia (quinta coalizione). Nessuna sostanziale vittoria.

6 luglio 1809 – Vittoria dei francesi sugli austriaci a Wagram (Austria). Segue il trattato di Vienna (14 ottobre 1809) che stabilisce la pace tra i due regni.

  • Campagna di Russia (1812)

24 giugno 1812 – 12 dicembre 1812 – Campagna di Russia di Napoleone (conosciuta in Russia come “Guerra patriottica”), che si risolve con una colossale sconfitta dell’esercito francese, in particolare dopo il grande incendio di Mosca (14-18 settembre 1812) voluto dal conte Rapstocin, dopo che le truppe francesi avevano occupato il Cremlino strategicamente abbandonato dallo zar e dagli altri membri della corte. Il 19 ottobre l’esercito francese lascia Mosca e, a causa delle avverse condizioni climatiche, a dicembre è costretto a tornare in Francia.

  • Il declino di Napoleone

26-27 agosto 1813 – Battaglia di Dresda tra la Francia e la nuova coalizione formatasi tra Russia, Prussia e Austria contro Napoleone. Vittoria francese.

29-30 agosto 1813 – Battaglia di Kulm tra la Francia e la coalizione avversa a Napoleone. Sconfitta francese.

16-19 ottobre 1813 – Battaglia di Lipsia, in Germania (conosciuta come “Battaglia delle Nazioni”), tra la Francia e la coalizione, a cui si aggiunge la Svezia. Alla coalizione partecipa anche l’Inghilterra (sesta coalizione). Clamorosa sconfitta francese, a cui segue la perdita dell’Olanda, della Germania e della Spagna.

  • Cento Giorni (20 marzo 1815- 8 luglio 1815)

18 giugno 1815 – Battaglia di Waterloo (Belgio) in cui l’esercito francese viene solennemente sconfitto dall’Inghilterra comandata dal duca di Wellington.

(Tutte le informazioni qui contenute sono di pubblico dominio).

 TORNA ALLA PAGINA DI NAPOLEONE BONAPARTE