FRICADELLES

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

– 150 g di carne tritata di maiale

– 150 g di carne tritata di manzo

– 125 g di mollica di pane

– 20 cl di latte

– 1 uovo

– 1 cipolla bianca

– prezzemolo q.b.

– 1 pizzico di noce moscata

– sale e pepe

– farina q.b.

PEPARAZIONE:

– Tritare la cipolla e friggerla finché non diventa dorata.

– Mettere la mollica di pane a bagno nel latte per qualche minuto al fine di ammorbirdirla, e poi sciacquarla, avendo cura di ottenere un composto molto morbido ma asciutto.

– Aggiungervi la carne tritata cruda e la cipolla precedentemente fritta in padella, il prezzemolo, la noce moscata, sale e pepe.

– Rompere l’uovo e unirlo al composto mescolando per bene con le mani.

– Cercare di formare delle salsicce con il composto ottenuto e farle rotolare nella farina per poi friggerle in padella per circa 15-20 minuti.

– Servire con patatine fritte e salsa Piccalilli (a base di cetrioli freschi o sottaceto) oppure maionese.

PREPARAZIONE DELLA SALSA PICALILLI

Frullare:

  • Cavolfiore
  • Cetriolini sottaceto
  • Cipolle bianche
  • Peperoni rossi
  • Peperoni verdi
  • Un cucchiaio di senape
  • Aceto di mele
  • Zucchero
  • Sale

P.S.

Le Fricadelles sono un piatto tipico del nord della Francia, apprezzato anche in Belgio. Secondo una leggenda popolare, le primissime salsicce erano fatte con carni varie tra cui anche quelle di cani e gatti! Per questo nei paesi del nord c’è la credenza che ancora oggi vengano utilizzati questi animali e che solo gli abitanti del luogo ne siano a conoscenza, al contrario degli ignari turisti che ogni giorno affollano le bancarelle per portarsi via il loro cartoccetto di fricadelles.

TORNA ALLE RICETTE