Crea sito

LEZIONE 31: IL PRONOME "ON"

Al telefono (AU TÉLÉPHONE): si legga il seguente dialogo.

- Allô?                                                                                                                - Pronto?
- Qui est à l’appareil?                                                                                    - Chi parla?
- C’est Martine.                                                                                               – Sono Martine.
- Salut, Martine.                                                                                              – Ciao, Martine.
- Je t’appelle pour samedi. On va à la mer.                    – Ti chiamo per sabato. Si va al mare!
-  Ah, chic! On fait de la voile !                                                              - Ah, bene ! Si fa della vela !
- On part samedi à huit heures.                                                                 – Si parte sabato alle otto.
- D’accord.                                                                                                         – D’accordo.

Il dialogo soprastante permette di osservare alcune diverse espressioni:

Allô?” che è l’espressione francese per dire “Pronto?” quando si risponde al telefono. Per dire "essere pronto" nel senso di "essere preparato" si dice "être prêt".
“ Qui est à l’appareil?” che significa « Chi parla/chi è al telefono? »
“C’est Martine” che significa “Sono Martine”.

Nella lezione 18 su LE FRASI INTERROGATIVE è già stato mostrato l’uso di C’est e Ce sont per fare le presentazioni. Una lezione specifica è dedicata proprio alle PRESENTAZIONI nell'appendice della lezione 2.

Ma in francese “C’est ” viene utilizzato anche per presentare se stessi:

C’est moi                      Sono io

Oppure per dire “Si tratta di…”

C’est toi             Sei tu
C’est nous         Siamo noi
C’est vous          Siete voi

Al contrario dell’italiano, in questi casi il verbo (« est ») viene posto sempre alla terza persona singolare. Infatti, "ce sont" viene utilizzato solo in riferimento alla 3a persona plurale.

Esempio: Ce sont eux = Sono loro

C’est moi” letteralmente significa “Questo è me”, perciò il pronome personale utilizzato deve essere sempre in forma tonica.

C'est + pronome tonico viene utilizzato anche in espressioni che introducono una subordinata, come ad esempio:

Sei tu che hai torto = C'est toi qui as tort

Sono io che l'ho inventato = C'est moi qui l'ai inventé

Il verbo della frase subordinata si deve accordare sempre al verbo della frase principale:

C'est moi qui l'ai inventé

Questa lezione vuole però mostrare anche l’uso del pronome indefinito "ON", di cui sono presenti degli esempi nel dialogo.

Questo pronome francese corrisponde al pronome italiano "SI": " On va”, “on fait”, ecc. traducono infatti le espressioni italiane “Si va”, “Si fa”, ecc.

Come in italiano, questo pronome viene utilizzato al posto di "noi" (nous) per rendere il discorso più fluido. In francese, però, "ON" viene utilizzato molto più dell' italiano "SI", specialmente nel linguaggio informale, familiare.

Così come il pronome italiano “si” utlizzato per le forme impersonali, anche in francese “on” vuole il verbo alla terza persona singolare, come negli esempi presentati sotto:

On va à la montagne                Si va in montagna
On appelle l’ambulance          Si chiama l’ambulanza
On joue à/au foot-ball              Si gioca a football

Quando è presente una forma riflessiva di un verbo, il pronome "SE" viene posto tra "ON" e il verbo stesso:

On se voit = Ci si vede

A differenza dell'italiano, infatti, tutti i pronomi complemento e riflessivi vengono posti DOPO il pronome ON, e non prima! Quindi, se in italiano si dice:

Gli si scrive (forma più fluida e colloquiale per dire "Gli scriviamo")

Ti si dice (forma più fluida e colloquiale per dire "Ti diciamo")

Vi si ascolta (forma più fluida e colloquiale per dire "Ti ascoltiamo")

in francese si dice:

On lui écrit

On te dit 

On vous écoute

Allo stesso modo, può essere utilizzato il pronome "EN", posto sempre dopo "ON":

On en parle encore = Se ne parla ancora

Quando EN è presente insieme ad un altro pronome, questo pronome deve essere posto DOPO EN, come ad esempio in espressioni tipo "s'en aller" (andarsene):

On s'en va au cinéma = Ci se ne va al cinema

Occorre ricordare che, mentre in italiano il pronome "SI" è molto meno usato, e la frase soprastante è più frequentemente espressa come "Ce ne andiamo al cinema", in francese si preferisce molto di più usare "ON" al posto della 1a persona plurale.

Vocabolario legato al telefono

Le téléphone = Il telefono

Le récepteur = La cornetta

Le téléphone cellulaire = Il telefono cellulare

La sonnerie = La suoneria

Le numéro de téléphone = Il numero di telefono

Quel est ton numéro de téléphone? = Qual è il tuo numero di telefono?

Composer le numéro de téléphone = Comporre il numero di telefono

Répondre au téléphone = Rispondere al telefono

Envoyer un SMS = Mandare un SMS

Recevoir un SMS = Ricevere un SMS

INDICATIVO PRESENTE DI "ENVOYER" (MANDARE):

j'envoie
tu envoies
il envoie
nous envoyons
vous envoyez
ils envoient

PARTICIPIO PASSATO DI "ENVOYER":

Envoyé

J'ai envoyé un SMS = Ho mandato un SMS

INDICATIVO PRESENTE DI "RECEVOIR" (RICEVERE):

je reçois
tu reçois
il reçoit
nous recevons
vous recevez
ils reçoivent

PARTICIPIO PASSATO DI "RECEVOIR":

Reçu

J'ai reçu un SMS = Ho ricevuto un SMS