I PLURALI

In questa lezione sarà spiegato come formare i plurali dei SOSTANTIVI e degli AGGETTIVI in francese.

La lezione vuole essere un complemento di quella presente nel sito internet associato al blog, e reperibile all’indirizzo: http://www.francesefacile.altervista.org/plurali.html.

Le regole per la formazione del plurale in francese sono le seguenti:

  • Normalmente il plurale in francese si forma aggiungendo una “S” al singolare, qualunque sia il genere della parola (maschile o femminile):

Arbre (albero) →  Arbres

Fleur (fiore)  →  Fleurs

Garçon (ragazzo)  → Garçon

Fille (ragazza)  →  Fille

  • Tuttavia, se la parola al singolare termina già per S (oppure per X e Z), la S del plurale non deve essere aggiunta: in quel caso, infatti, singolare e plurale sono identici.

Mauvais (cattivo) → Mauvais

Temps (tempo) → Temps

Nez (naso) →  Nez

  • Le parole che finiscono per – EAU, – AU e -EU formano il plurale aggiungendo una –X:

Cadeau (regalo) →  Cadeaux

Noyau (nucleo) →  Noyaux

Cheveu (capello) → Cheveux

Fanno eccezione:

Bleu (blu) →  Bleus

Pneu (pneumatico) → Pneus

  • Le parole che al singolare terminano per -OU, al plurale aggiungono anch’esse una -X:

Bijou (gioiello) → Bijoux

Genou (ginocchio) →  Genoux

  • Le parole che al singolare terminano per -AL e -AIL, formano il plurale aggiungendo – AUX:

Animal (animale) → Animaux

Journal (giornale) → Journaux

Travail (lavoro) → Travaux

Fanno eccezione parole come:

Bal (ballo) → Bals

Carnaval (carnevale) → Carnavals

Festival → Festivals

Glacial (glaciale) → Glacials

Final (finale) → Finals

  • Vi sono infine i plurali fortemente irregolari, ossia totalmente diversi dalla forma al singolare:

Oeil (occhio) → Yeux

Monsieur (signore) → Messieurs

Madame (signora) → Mesdames

Madamoiselle (signorina) → Mesdemoiselles

PLURALI DEI NOMI COMPOSTI

In francese, come in italiano, vi sono dei nomi composti, ossia delle parole formate da un sostantivo e da un altro elemento lessicale (aggettivo, preposizione, avverbio o un altro sostantivo):

Sous-sol = sottosuolo

Porte-bagage = portabagaglio

Per formare il plurale di questi nomi, occorre trasformare al plurale entrambe le parole da cui sono composti, seguendo le regole spiegate sopra. Tuttavia, se una delle due parole è un avverbio, un verbo o una preposizione (cioè quelle parti grammaticali che non hanno normalmente un plurale), questa rimane invariata.

Grand-père (nonno) → Grands-pères

Sous-sol (sottosuolo) → Sous-sols

Porte-bagage (portabagaglio) → Porte-bagages

Lo stesso accade se il nome composto è formato da sostantivo + un’informazione complementare del sostantivo che fornisce un’indicazione in più: il plurale va aggiunto solo al sostantivo, e non anche al complemento.

Arc-en-ciel (arcobaleno) → Arcs-en-ciel

Pomme-de-terre (patata) → Pommes-de-terre

Sac-à-dos (zaino) → Sacs-à-dos

Le espressioni DEMI-, MI-, e SEMI- (tutte e tre vogliono dire “mezzo”) non hanno plurale:

Demi-dieu (semi-dio) → Demi-dieux

(La presente lezione appartiene al sito internet e al blog www.francesefacile.altervista.org/blog)

TORNA ALLA PAGINA DI GRAMMATICA