TIPI DI PANE FRANCESE

Il pane, in Francia, è un alimento molto amato, che viene consumato quotidianamente. Ogni anno, nel mese di maggio, davanti a Notre-Dame-de-Paris, viene allestita una grande FESTA DEL PANE (fête du pain) dove è possibile sia acquistarlo che imparare a prepararlo presso i vari stand. In questo Paese, infatti, esiste una grandissima varietà di pani diversi, ciascuna tipica di una particolare regione o zona geografica.

Di seguito, si andrà dunque a presentare una lista di quali siano i più importanti tipi di pane prodotti in Francia, con l’indicazione delle loro caratteristiche principali e della loro area di provenienza.

Croissant. Immagine tratta dal sito di Piaxabay (indirizzo: https://pixabay.com/it).

1) BAGUETTE

E’ il più famoso tipo di pane presente in Francia, e consumato in un po’ tutte le regioni anche se è più propriamente originario di Parigi.

Il suo nome significa “bacchetta” a causa della sua forma stretta e allungata, ed è talmente rinomato da essere divenuto uno dei simboli della Francia assieme alla Tour Eiffel.

La baguette si caratterizza inoltre per essere un pane croccante e dorato fuori ma morbido all’interno, ideale per una buona colazione a base di pane, burro e marmellata. Spesso, nelle zone di mare, viene tagliata a rondelle e rappresenta un ottimo ingrediente per la zuppa di pesce.

2) FICELLE

Il suo nome significa “spago” oppure “stringa” perché ha una forma molto simile alla baguette, anche se è più sottile; “ficelles”, infatti, è più propriamente il termine con cui si indicano i fili delle marionette.

3) FLÛTE

Anche questo è un tipo di pane allungato e croccante, ma più tozzo della baguette e della ficelle, ideale per la preparazione di panini salati. Viene chiamato anche “pain flûte” e significa “pane a flauto“.

4) GROS PAIN

Si tratta di una classica pagnotta rotonda, che viene consumata un po’ dappertutto in Francia anche se è originaria delle regioni centrali. Il suo nome significa “grosso pane”.

5) FALUCHE 

Questo tipo di pane è tipico della zona dell’ ex Nord-Pas-de-Calais (oggi regione dell’Alta Francia) ma viene consumato anche in Belgio. Si tratta di un pane croccante fuori, bianco e morbido all’interno, di forma piccola e rotonda.

6) FALUE

Questo pane normanno è tozzo e a strisce. Ricorda un po’ la “flûte“, a parte per le striature presenti sulla sua superficie. Il suo nome è la storpiatura di “faluche“, un tipo di berretto della zona.

7) PAN DE MIE

Si tratta di un tipo di pane in cassetta preparato con latte e burro, utilizzato per preparare toast e antipasti. Il suo nome è pressoché intraducibile.

8) FOUGASSE

Questo tipo di pane è tipico delle regioni del sud della Francia, e in particolare della regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra. Il suo nome significa “focaccia” e si tratta infatti di una focaccia croccante, generalmente a forma di foglia, che viene consumata bianca oppure farcita e decorata con verdure (soprattutto pomodoro, prodotto tipico delle coste del Mediterraneo).

9) FOUACE DU NORD

Nelle regioni del nord è presente un altro tipo di focaccia (fougasse), il cui nome viene storpiato in “fouace”. Al nord, però, la focaccia è dolce, preparata con uova e zucchero, a cui si può aggiungere anche l’uvetta. Ne è presente anche una variante salata farcita con le verdure, che si chiama “Fouace angevine”, dal nome della città di origine: Angers, nella regione dei Paesi della Loira, lo stesso paese in cui viene prodotto il liquore Cointreau (vai alla pagina LIQUORI FRANCESI se sei interessato a saperne di più).

10) PAIN DÉPICE

Anche questo pane, il “pan di spezie”, è dolce, ma è tipico delle regioni orientali della Francia, dove viene utilizzato per la preparazione di torte e pasticcini. Un altro pane dolce consumato in Francia è il “pain au chocolat”, con pezzetti di cioccolato all’interno.

11) PAIN PLIÉ

Questo pane è tipico della penisola del Cotentin, in Normandia. Si chiama così (“pane piegato”) perché presenta un’onda sulla cima, simile al panino ferrarese.

12) PAN BRIÉ

Nelle regioni occidentali della Francia e nella stessa Normandia è presente un tipo di pane molto particolare che si caratterizza per essere “a strisce“, simile quasi a una piccola anguria. Queste  “strisce” sono dovute ad alcuni solchi che vengono tracciati sull’impasto prima della cottura.

Il nome di questo pane significa “bastone” in normanno, e viene utilizzato per guarnire zuppe e primi piatti.

13) PAIN CHAPEAU

Anche questo pane è tipico della Normandia. Si chiama “pane cappello” perché è composto da una pagnotta che viene infornata con sopra un disco di pane più piccolo, tale da sembrare quasi un “cappello” posto sopra all’impasto principale.

14) PAIN MARGUERITE

Delle stesse zone è il “pane margherita”, fatto a forma di fiore per la fusione di più panini piccoli insieme.

15) CROISSANT

Originario dell’Austria, anche il croissant, il cui nome significa “crescente” perché lievita in forno fino a diventare morbidissimo, è un pane a forma di cornetto ormai divenuto simbolo della Francia assieme alla baguette. Tipicamente salato, il tradizionale croissant francese si abbina sia a una farcitura salata che dolce. Vai anche alla pagina sulle INVENZIONI ERRONEAMENTE ATTRIBUITE ALLA FRANCIA per saperne di più sulla sua origine.

16) ALTRI

Oltre ai tipi di pane elencati, non mancano poi il pane ai cereali o con i semi di sesamo, o i tipi di pane senza glutine. Il più famoso di questi è sicuramente il PAIN DE SARRASIN: il “pane di grano saraceno“.

TORNA ALLA PAGINA DI CULTURA E CURIOSITÀ