PAROLE FRANCESI USATE IN ITALIANO

In questa pagina sono elencate, in ordine alfabetico, tutte le parole ed espressioni francesi che vengono comunemente utilizzate nella lingua italiana, con accanto il loro significato

1) Abat-jour: tipo di lampada

2) À la carte: significa “alla carta” ed è un termine che indica la possibilità di scegliere la pietanza che più si desidera tra quelle proposte nel menù, anziché attenersi ad un menù fisso

3) À la page: alla moda

4) Atelier: laboratorio di moda

5) Baccarat: gioco d’azzardo francese con le carte → italianizzato: baccarà

6) Bagarre: risa, accesa lite

7) Baguette: tipo di pane francese di forma allungata

8) Bébé: neonato di sesso maschile o femminile → italianizzato: bebè

9) Beige: tipo di colore giallo

10) Beignet: tipo di pasticcino rotondo ripieno di crema o cioccolata e ricoperto di glassa → italianizzato: bignè

11) Biberon: bottiglia da cui i neonati succhiano il latte

12) Bidet: apparecchio sanitario atto al lavaggio delle parti intime

13) Bijou: letteralmente “gioiello”, è un’espressione utilizzata per indicare qualcosa di vezzoso ed estremamente gradevole esteticamente

14) Bistrot: tipo di sala da thè e ristorante francese, oggi comune anche in Italia → italianizzato: bistrò

15) Bohémien: appartenente a movimento artistico (soprattutto pittorico francese) del XIX – XX secolo caratterizzato da esponenti che conducevano vite dissolute, spregiudicate e in assoluta povertà

16) Bon bon: caramella

17) Bonton: galateo, buone maniere

18) Bordeaux: tipo di colore rosso

19) Boudoir: camera privata per la toeletta delle signore

20) Bougainville: tipo di pianta rampicante

21) Bouquet: mazzo di fiori

22) Boutique: negozio di abbigliamento

23) Brioche: tipo di dolce cotto al forno, di consistenza morbida e spessa, ripieno oppure vuoto

24) Bricolage: attività manuale, fai-da-te

25) Brochure: opuscolo

26) Brut: tipo di champagne o spumante

27) Buffet: mobile su cui vengono poste le varie portate tra cui il commensale può scegliere quelle che preferisce

28) Cabaret: spettacolo teatrale di varietà

29) Cabriolet: macchina decappottabile

30) Cachet: tipo di ostia contenente un medicinale da deglutire

31) Camembert: tipo di formaggio francese

32) Camion: pesante veicolo a quattro ruote, autocarro

33) Canapé: tipo di divano

34) Caprice-des-dieux: marca di formaggio francese

35) Carillon: marchingegno capace di riprodurre automaticamente una melodia fissa e preimpostata

36) Carré: tipo di pane (chiamato in italiano “pan carré” o” pancarré”) di forma quadrata

37) Casqué: figura utilizzata nel ballo, durante la quale il ballerino fa scivolare la testa della dama all’indietro

38) Caveau: locale sotterraneo della banca contenente oro e contanti

39) Chaise longue: tipo di sedia antica

40) Chalet: tipo di abitazione in legno che si trova in montagna, baita

41) Champagne: pregiato spumante francese, dolce o secco

42) Champignon: tipo di fungo francese

43) Chance: parola francese utilizzata per dire “possibilità, probabilità”

44) Chansonnier: canatautore

45) Chaperon: accompagnatore per le ragazze durante visite turistiche

46) Charlotte: dolce francese

47) Charme: fascino, carisma

48) Chauffeur: autista

49) Chef: letteralmente “capo”, è un termine che indica un cuoco di alta cucina

50) Chemin-de-fer: gioco d’azzardo con le carte

51) Chemisier: tipo di indumento da donna

52) Chèque: assegno bancario

53) Chic: di classe, elegante

54) Chignon: particolare tipo di acconciatura caratterizzata da capelli raccolti dietro la nuca

55) Chiffon: tipo di tessuto leggero

56) Choc: forte trauma emotivo, viene “inglesizzato” anche in “shock”

57) Cognac: tipo di liquore francese

58) Claquettes: dispositivi che vengono attaccati alle scarpe per ballare il tip tap

59) Cliché: letteralmente significa “immagine” e viene utilizzato per indicare i luoghi comuni, gli stereotipi

60) Collage: tecnica di realizzazione di diverse opere artistiche attraverso l’uso della colla o altri collanti

61) Collant: tipo di calza autoreggente che copre la parte inferiore del corpo fino al punto vita compreso

62) Collier: collana di valore, girocollo

63) Concièrge: portiere d’albergo o di un palazzo signorile

64) Consommé: brodo trasparente di carne e verdure

65) Contrarié: tipo di anello

66) Cordon bleu: letteralmente significa “cordone blu” e indica i piatti più prestigiosi dell’alta cucina, generalmente specialità culinarie e vanto personale di ogni singolo cuoco; con lo stesso termine si indica però anche una cotoletta di pollo impanata ripiena di prosciutto e formaggio fondente.

67) Cotillon: ballo francese nel quale il cavaliere è solito regalare dei fiori alla dama

68) Coupé: tipo di autovettura sportiva

69) Coupon: tagliando che serve per accedere ad alcuni servizi

70) Crème caramel: budino francese ricoperto di caramello

71) Crème de la crème: letteralmente vuol dire “crema della crema” ed è un’espressione utilizzata per indicare i migliori esponenti di una società

72) Crème fraîche: panna acida utilizzata per la preparazione di piatti dolci o salati

73) Crêpe: particolare tipo di crespella francese dolce o salata, con diversi tipi di ripieno

74) Croissant: tipo di dolce a forma di corno, vuoto o ripieno, di consistenza morbida e spessa

75) Croupier: con questo termine si indica l’addetto al gioco della roulette, colui che raccoglie le scommesse e getta la pallina nella rotella

76) Culotte: tipo di biancheria intima femminile o di pantalone portato dagli uomini nel Settecento

77) Cyclette: attrezzo ginnico a forma di bicicletta

78) Décolleté: parte del corpo femminile che si trova tra il collo e il petto

79) Decoupage: tipo di tecnica fai-da-te che realizza vari oggetti attraverso l’uso di materiali poco costosi

80) Défaillance: momento di debolezza, cedimento verso una tentazione

81) Défilé: sfilata di moda

82) Dejà-vu: Sgradevole sensazione di aver già vissuto precedentemente la situazione attuale

83) Dépliant: opuscolo

84) Désabillé: abbigliamento discinto e a volte indecente

85) Dessert: dolce servito solitamente alla fine del pasto

86) Dossier: fascicolo contenente tutte le informazioni utili su un determinato argomento

87) Dressage: tipo di addestramento equino

88) Eau de toilette: tipo di profumo

89) Eau de parfum: tipo di profumo

90) Enjambement: figura retorica utilizzata in poesia che prevede l’ampliamento del concetto espresso nel primo verso fino al secondo verso

91) En-plein-air: tipo di pittura all’aria aperta

92) Empasse: vicolo cieco, solitamente inteso in senso figurato

93) Ensemble: l’insieme di un’opera, una melodia o il look generico di una persona

94) Entourage: gruppo di persone che circondano un individuo, familiari o membri di uno staff

95) Entraîneuse: intrattenitrice dei clienti nei locali notturni

96) Entrée: antipasto

97) Équipe: squadra

98) Escamotage: espediente utilizzato per risolvere un problema in breve tempo

99) Esplanade: piazzale

100) Étoile: letteralmente vuol dire “stella” e con questo termine si intende in particolare una stella della danza classica

101) Fiche: gettone utilizzato nei casinò

102) Fil-rouge: filo conduttore di un opera

103) Flambé: letteralmente “infiammato”; indica un tipo di cottura che prevede l’aggiunta di liquore per produrre un’intensa fiammata

104) Flûte: letteralmente vuol dire “flauto” e con questo termine si intende un bicchiere lungo e stretto ideato per bere lo champagne, anche se in Francia rappresenta anche un tipo di pane

105) Foulard: lungo e variopinto fazzoletto di tessuto leggero per donna, usato come indumento o decorazione

106) Frac: tipo di vestito elegante da uomo

107) Frappé: letteralmente significa “colpito” e con questo termine si indcano i frullati a base di latte e frutta oppure latte e cioccolato

108) Frisés: capelli ricci, mossi o molto ondulati

109) Frou-frou: di atteggiamento lezioso, frivolo

110) Fumé: di colore grigio scuro

111) Fuseaux: tipo di pantaloni da donna senza cintura

112) Gaffe: con questo termine si intende un errore involontario commesso nell’esprimersi o nel muoversi, tale da generare imbarazzo sia in chi lo commette che in chi lo subisce

113) Galà: cerimonia elegante

114) Galoche: Stivaletto di gomma da usare sotto la pioggia per evitare di bagnarsi i piedi

115) Ganache: crema a base di panna, burro e cioccolato

116) Garage: rimessa per auto

117) Garçonnière: Appartamento per ragazzi scapoli utilizzato per incontri amorosi

118) Gâteau: torta o dolce in generale

119) Gibot: fascia autoriscaldante utilizzata contro il mal di schiena

120) Gigolot: accompagnatore maschile a pagamento, talora fornitore di prestazioni sessuali (italianizzato → gigolò). Il suo femminile è Gigolette

121) Gilet: tipo di indumento per la parte superiore del corpo → italianizzato: gilè

122) Gratin: tipo di cottura che premette di ottenere cibi croccanti all’esterno e morbidi internamente

123) Guepière: indumento intimo femminile che comprende anche il reggicalze

124) Grand-prix: termine con cui si indica la Formula 1

125) Habitué: cliente o ospite frequente

126) Haute couture: termine con cui si indica l’alta moda

127) Hazard: tipo di lampadina

128) Henné: tipo di tintura di capelli o per fare tatuaggi temporanei

129) Laissez-faire: motto del liberalismo economico

130) Lamé: tessuto con fili d’oro o d’argento intrecciati

131) Laquais: domestico o valletto, servitore addetto alla carrozza → italianizzato: lacchè

132) Limousine: tipo di vettura lunga ed elegante

133) Lingerie: biancheria intima, solitamente femminile

134) Liseuse: veste da camera leggera, o semplice mantella di tessuto sottile

135) Macramé: tipo di merletto

136) Madeleines: dolci francesi a forma di barchetta

137) Maison: letteralmente significa “casa” ma è questo termine è usato soprattutto per indicare una casa di moda

138) Maître: maestro di sala in un ristorante o luogo di accoglienza

139) Maîtresse: donna – solitamente di una certa età – tenutaria della cosiddette “case chiuse”

140) Manicure/pedicure: cura delle mani/ cura dei piedi

141) Mannequin: modella di alta moda

142) Maquillage: trucco, make-up

143) Marrons-glacés: dolcetti francesi fatti con le castagne

144) Mascotte: pupazzo o animale che funge da rappresentante e porta-fortuna di una squadra, gruppo o associazione

145) Masseur/ masseuse: massaggiatore/massaggiatrice

146) Mèche: ciocca di capelli tinta di colore diverso rispetto al resto della chioma

147) Mélange: miscuglio di colori o tessuti

148) Menage-à-trois: espressione con cui si intende un triangolo amoroso

149) Menu: carta delle pietanze

150) Mignon: piccolissimo

151) Mise: modo di vestire, look

152) Mont-blanc: tipo di dolce fatto con le castagne

153) Moquette: tipo di pavimentazione fatta di pelo

154) Mousse: crema densa e schiumosa

155) Naïf: ingenuo, spontaneo, autodidatta

156) Négligé: indumento intimo per donna

157) Nonchalance: atteggiamento di assoluta noncuranza, distacco emotivo

158) Nouvelle cousine: tipo di cucina francese nato negli anni ’70

159) Nuance: gradazione, sfumatura

160) Omelette: frittata, crespella

161) Osé: sfacciato, sconcio

162) Ouverture: brano introduttivo di un’opera lirica

163) Paillettes: strass, lustrini

164) Paletot: cappotto → italianizzato: paltò

165) Panne: guasto meccanico

166) Papillon: farfallino, cravattino

167) Pardon: letteralmente “perdono”, è un termine utilizzato per scusarsi in maniera elegante e formale

168) Parquet: pavimentazione in legno

169) Parterre: tipo di giardino alla francese

170) Parvenu: arricchito, persona ricca ma di modi bifolchi

171) Passepartout: chiave che si adatta a ogni tipo di serratura

172) Pâté: pasticcio di carne o pesce→ italianizzato: Patè

173) Pavet: tipo di pavimentazione in pietra  → italianizzato: Pavè

174) Pelouche: pupazzo di stoffa, solitamente a forma di animale

175) Penchant: tendenza, inclinazione

176) Pendant: espressione che indica “fare coppia, intonarsi, fondersi in maniera armonica” fra tipi di abbigliamento e/o accessori

177) Pensée: viola del pensiero → italianizzato: Pansè

178) Physique-du-rôle: dicesi di un aspetto adatto per svolgere determinati ruoli o mansioni

179) Pièce: opera teatrale

180) Pied-à-terre: vedi Garconnière

181) Plateau: vassoio su cui vengono disposti i gioielli

182) Pralines: dolcetti al cioccolato

183) Pochette: fazzoletto da taschino, usato in maniera decorativa; con questo termine si indicano anche alcune piccole borsette eleganti da signora

184) Pois: termine che indica un tipo di disegno a pallini

185) Pot-pourri: composizione a base di fiori secchi e oli essenziali che serve per decorare e profumare la casa

186) Première: prima rappresentazione di uno spettacolo

187) Prêt-à-porter: tipo di abito non cucito su misura

188) Princesse: tipo di vestito elegante da donna di moda negli anni ’60

189) Profiterole: dolce fatto di bignè ripieni di crema ricoperti di cioccolato e panna

190) Promenade: tipo di ballo

191) Purée: purea di patate → italianizzato: purè

192) Ragoût: tipo di piatto o condimento a base di carne macinata e verdure → italianizzato: ragù

193) Reportage: articolo o documentario televisivo basato sulla testimonianza diretta dei protagonisti

194) Reservoir: serbatoio

195) Rétro: termine che indica un tipo di look che richiama le cose passate di moda

196) Robot: macchina (con fattezze umane o non) in grado di svolgere alcune mansioni manuali

197) Rochefort: tipo di formaggio francese

198) Rosé: tipo di champagne

199) Rouche: tipo di trinato

200) Roulette: tipo di gioco d’azzardo

201) Roulotte: veicolo a quattro ruote che si sposta tranaito da un’altra vettura, rimorchio

202) Routine: monotonia, susseguirsi di eventi in maniera monotona e quotidiana senza variazioni

203) Sac-à-poche: strumento utilizzato in cucina e in pasticceria che serve a creare decorazioni con creme, panna e cioccolato o salse compatte

204) Saint-Honoré: tipo di dolce

205) Sans-façon: senza stile, senza forma, senza cerimonie

206) Sans-souci: senza pensieri, senza preoccupazioni

207) Salopette: tipo di pantalone per uomo e per donna, dotato di bretelle e che ricopre anche la parte superiore del corpo

208) Satin: altro nome del raso

209) Savoir-faire: tipo di comportamento disinvolto, cortese e diplomatico

210) Silhouette: profilo, contorno

211) Sommelier: professionista di sala esperto di vini

212) Soubrette: ragazza che si esibisce in varie discipline artistiche negli spettacoli di varietà

213) Soufflé: piatto cotto al forno a base di uova, latte e farina, di forma solitamente piccola e rotonda e di consistenza molto morbida e spumosa, rigonfia

214) Souvenir: letteralmente significa “ricordo” e indica i gadget e ricordini che vengono acquistati dai turisti in ricordo dei viaggi compiuti

215) Suite: insieme di vari brani musicali o camera d’albergo provvista di più ambienti

216) Tailleur: tipo di abito elegante da donna

217) Tapis-roulant: attrezzo ginnico caratterizzato dalla presenza un tappetino scorrevole su cui si corre

218) Tartare: composizione culinaria fatta da carne o pesce tritati, serviti crudi e conditi

219) Tarte Tatin: dolce francese

220) Tête-à-tête = appuntamento galante – o incontro – strettamente riservato tra due persone

221) Tire-buchon: cavatappi → italianizzato: tirabusciò

222) Toilette: bagno pubblico, generalmente elegante

223) Tombeur-de-femmes: conquistatore, rubacuori, seduttore

224) Touché: vocabolo utilizzato nella scherma quando lo schermidore tocca l’avversario con la punta della spada, viene usato anche nel linguaggio comune per indicare una sconfitta in un duello verbale

225) Toupée: parrucchino

226) Tournée: insieme di concerti tenuti in varie località da un complesso musicale

227) Toutou: vestito indossato dalle ballerine di danza classica → italianizzato: tutù

228) Vernissage: inaugurazione di una mostra d’arte

229) Vintage: anche se è più diffusa la pronuncia inglese, si tratta di una parola francese che indica un oggetto (di solito un abito, ma non esclusivamente) di vecchia produzione

230) Vis-à-vis: letteralmente “faccia a faccia”, significa “confronto tra due persone/avversari” oppure indica semplicemente il trovarsi l’uno di fronte all’altro

231) Voile: tipo di tessuto leggero

232) Vol-au-vent: cestini di pastasfoglia con diversi ripieni salati

TORNA ALLA HOMEPAGE